Nutella pancakes… ripieni

Che mondo sarebbe senza nutella?!
Io rispondo.. Un mondo piú triste sicuramente.. 
Come ormai tutti sanno la nutella compie 50 anni in questi giorni ( io avevo letto fosse il 20 di aprile l’anniversario.. Ma mi sarò confusa!!) comunque.. Come non festeggiarla?! Diciamo che probabilmente è la merenda più mangiata da piccoli.. e grandi; è il comfort food, più comfort che ci sia!!
 È famosa in tutto il mondo.. E ok, conterrà grassi idrogenati.. Schifezze varie.. Ma sono convinta che allora non dovremmo mangiare nulla di acquistato ( neanche le verdure..) per essere davvero certi di non mangiare veleni e porcherie varia!! Sono sincera io non sono una super golosa di nutella, mi piace e la mangio ( ehhh) giusto una volta o 2 al mese però.. Senza esagerare!!;) 
Ma in questi giorni faccio uno strappo alla regola e inonderò il blog di un dolce profumo di nutella.. E si perchè oltre a questa ricetta, ve ne proporrò un’altra… E vi presenterò anche una collaborazione di cui vado molto fiera!! Ma tempo al tempo..
Questi pancakes sono una bontà, li ho trovati qualche tempo fa su pinterest, e subito provati.. Una meraviglia!! Li ho rifatti questa mattina e ora voglio proporli anche a voi!
Per l’impasto potere usare la vosta solita pastella .. Io ho usato la mia senza uova:

Nutella Stuffed pancakes
Pancakes ripieni
(Per 2 torri di pancake come quella in foto
Per 4 persone)
200 gr di farina
1 pizzico di sale
350 ml di latte ( se li volete più leggeri scremato)
4 cucchiai di zucchero 
2 cucchiai di olio di semi di mais
1 bustina di lievito per dolci
Nutella qb
Zucchero a velo qb
In una ciotola mischiare zucchero, olio e latte; Utilizzando una frusta per evitare grumi incorporare la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.
Scaldare la padella a fuoco medio e ungerla con poco olio o burro, togliere l’eccesso con un panno carta e
prendendo con un cucchiaio una piccola quantità di composto formare una specie di crepes alta ,con un cucchiaio versare al centro un cucchiaino di nutella e ricoprire ancora con un pó di pastella (vedi foto sotto); se necessario durante la cottura con un cucchiaio coprire con la pastella la nutella che tende a “scoprirsi” quando iniziano a formarsi delle bolle con una spatola girare il pancake e continuare la cottura finché non sarà dorato. Essendo più spessi, la cottura è più lunga di un classico pancake, è importante quindi usare una fiamma non troppo alta, altrimenti brucia l’esterno ma l’interno rimane crudo. Continuare fino a terminare la pastella!
Servirli caldi con frutta.. Ma sono buoni anche senza null’altro!! 😉 io ho solo aggiunto un pò di zucchero a velo! 
-Come dicevo per la pastella si può usare qualsiasi impasto.
– Nelle foto ho fatto metà dose, e devo dire, che è sufficiente per una colazione abbondante per 2 persone!!;)
– Il primo vi verrà sicuramente male… ma non demordete, già dal secondo andrà meglio!! 
Tanti auguri Nutella!!
Spero vi piacciano..
buon sabato, io corro a infornare il prossimo post!! 😉
🙂
Tags from the story
, , ,

32 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *