Home AGRUMI Torta pasticciotto alla crema
Ultimamente sto postando dolci iper calorici, lo so.. ma sono ancora i postumi del natale (ehm già sono un pochetto ritardataria!!) quindi oggi per NON rimanere leggeri vi offro un buonissima torta pasticciotto alla crema… A mia discolpa posso dire di averlo preparato non 1 anno fa ma quasi! Credo fosse per la festa della mamma.. poi le foto sono finite nel dimenticatoio, e le ho ritrovate in questi giorni mentre ancora sono alle prese con la sistemazione del blog!! Certo da me questa mattina è nevicato e mettono neve ancora domani e giovedì e vedere quello sfondo verde primaverile mette un pò di tristezza.. ma noi ci tiriamo su con una fetta di torta..no??(Virtuale si intende..la torta me la sogno visto che non c’è..;))
Torta pasticciotto alla crema
Per una tortiera da crostata da 24-26 cm
Per la pasta:
500 gr di farina
2 uova
125 gr di zucchero
175 gr di burro
Limone grattugiato
Pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
succo di limone q.b.
Per la crema pasticcera al limone
500 ml di latte
100 gr di zucchero
4 tuorli
40 gr di farina
Scorza di limone
 1 cucchiaio di limoncino
Preparare la crema che dovrà raffreddarsi:
Lavorare i tuorli con una frusta insieme alla scorza di limone.
Unire poi a pioggia lo zucchero e la farina alternandoli.
Nel frattempo scaldare il latte sul fuoco e quando è caldo aggiungere mescolando il composto di uova, zucchero e farina. Aggiungere 1 cucchiaio di limoncino.
Portare a bollore, quando la crema si addensa spegnere il fuoco e lasciare raffreddare coperta da pellicola in modo che non si formi la pellicola.
Per la frolla:
Su una spianatoia lavorare farina, zucchero, burro, le uova, il sale, la scorza di limone, il lievito e un pò di succo di limone.
impastare bene e se il composto risultasse troppo denso aggiungere un pò di latte.
Quando è pronto dividere l’impasto a metà e stendere con il  mattarello o semplicemente con le mani il primo disco; posizionarlo nella teglia forderata con carta forno.
Versare la crema e coprire con il secondo disco di pasta.
Con la pasta restante creare delle decorazioni e fare un taglio a croce al centro della torta.
Cuocere a 180° in forno preriscaldato per 35-40 minuti. come sempre controllare quando la torta è bella dorata sia sopra che sotto è pronta.
Lasciare raffreddare e gnamm.
Note:
– Non necessita di restare in frigo se la preparate in questi giorni di freddo. Ma è comunque consigliabile mangiarla velocemente visto che l’interno è crema pasticcera.
– Se avete delle amarene sciroppate aggiungetele all’interno della crema.Ho appena creato una pagina fb per il  nuovo blog…
(con l’altro è successo un bel pasticcio.. e dovò chiuderla! :()
Mi venite a trovare!?
Mi trovate
qui
Vi aspetto! <3

36 comments

Memole 28 Gennaio 2014 - 14:35

Ma che bontà!!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 28 Gennaio 2014 - 16:39

grazie!! 🙂

Reply
flavia priolo 28 Gennaio 2014 - 14:55

Vale che meraviglia!!!Non è mai troppo tardi per una torta del genere!!!Bacio

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:38

si è davvero buonissima!! un bacio

Reply
Claudia 28 Gennaio 2014 - 17:26

Ciao Vale!!!
Sono nuova di queste parti, già iscritta naturalmente!!!
Se ti va passa da me…..mi farebbe piacere.
Complimenti per il blog…..golosissimo!!!!
A presto.
Claudia – Gli eventi di Claudia –

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:42

grazie vengo con piacere a trovarti!! 🙂

Reply
mariafelicia magno 28 Gennaio 2014 - 17:53

bello e buono…nella sua semplicità è una di quelle torte che piacciono a tutti…che non fai in tempo a sfornarlo… 😛

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:44

hai ragione è semplce ma buonissima!!

Reply
Silvia Brisigotti 28 Gennaio 2014 - 18:04

Buonissima!! Ma ben vengano questi dolci fantastici!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:45

grazie!! Ah ce ne sono di torte così!! 😉

Reply
Mary Vischetti 28 Gennaio 2014 - 21:30

I dolci ipercalorici sono sempre ben accetti in casa mia!! Cosa si può chiedere di più dalla vita? La tua torta è golosissima!!! Un abbraccio, Mary

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:55

ahah anche a casa mia in realtà!! un bacio

Reply
Michela Romanello 28 Gennaio 2014 - 22:01

Ciao Valentina! Grazie per la tua visita che ricambio volentieri. Anche la tua torta è semplice ma davvero invitante!
Un bacione.

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:56

grazie!! 😉

Reply
Anna Rita Granata 29 Gennaio 2014 - 10:37

che torta golosa!!! mi ricorda una torta di frolla che mi faceva la nonna con crema e amarena!! 😛 brava Vale! me gusta!
un bacio
Anna

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 14:59

si è vero con ci vorrebbero le amarene all'interno!! purtroppo non le avevo in casa ma rende tutto più goloso!!

Reply
Valentina 29 Gennaio 2014 - 10:55

Ciao Vale 🙂 Questa torta deve essere buonissima, io sono stata male ma adesso piano piano mi riprendo e la fame torna! 😀 Qui pioggia, grandine e tanto freddo… preferirei la neve a questo punto ma qui è praticamente impossibile! 😉 Un abbraccio forte tesoro, buona giornata! <3

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:04

Grazie Vale! felice tu stia meglio! ti mando una fetta di dolce.. quando si è ammalati ci vuole!! 😉

Reply
Ely-Viaggio e Assaggio 29 Gennaio 2014 - 14:44

Che vera golosità…Complimenti!

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:19

grazie!!! 😉

Reply
Emanuela - Pane, burro e alici 29 Gennaio 2014 - 15:02

Irresistibile! Vado matta per questo genere di dolci, semplici e che sanno di casa!
Un abbraccio!

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:19

hai ragione sono semplici ma buonissimi!! 🙂

Reply
ileana conti 29 Gennaio 2014 - 15:03

Buonissima!!
La proviamo, intanto vengo a trovarti su fb!

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:27

grazie! ti aspetto!!

Reply
Ombretta Orru' 29 Gennaio 2014 - 15:15

cara amica questo pasticciotto è una vera delizia per gli occhi e il palato,bellissime anche le foto lo sfondo verde è stupendo,un bacio grande ^_^

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:28

Grazie! lo sfondo fa molto primavera!! 😉

Reply
Maria Valente 29 Gennaio 2014 - 17:31

Mmmm… Valentina! Per una pugliese il pasticciotto è cosa sacra!
Quando vivevo a Lecce non immagini le scorpacciate! Lì se ne trovano di buonissimi, dagli originali alle tante e insolite varianti!
Sapevo che molti ci mettessero lo strutto invece del burro! Certamente sarà buonissimo in entrambi i casi e lo sarà anche la tua torta!
A presto
Maria

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:31

il mio è un pò reinventato non sapevo ci volesse lo strutto all'interno! bè renderà sicuramente l'impasto molto friabile!! e chissà che buono!!

Reply
La cucina di Esme 30 Gennaio 2014 - 10:00

una torta deliziosa, io poi adoro i dolci alla crema!!!!!!!!!
bacioni
Alice

PS a me quello sfondo verde mette allegria invece…qui a Roma piove, piove, piove….non ne posso più:(

Reply
profumodicannellaecioccolato 30 Gennaio 2014 - 15:32

e qui pensa nevica!!! io prima non mangiavo la crema.. poi ho assaggiato quella fatta a casa.. ed è deliziosa!!! 😉
un bacio

Reply
Maria Grazia 31 Gennaio 2014 - 20:39

Sìììì che meraviglia, e la versione con le amarene forse ancora di più. Mi piacciono le decorazioni che hai fatto, semplici ma tanto carine. Passo dalla tua nuova pagina su FB 🙂 A presto

Reply
profumodicannellaecioccolato 1 Febbraio 2014 - 6:24

hai ragione con le amarene è ancora più buono!!

Reply
Annalisa B 1 Febbraio 2014 - 0:03

Che dolce favoloso!!!
Buon we:)

Reply
profumodicannellaecioccolato 1 Febbraio 2014 - 6:25

grazie 🙂

Reply
uncestinodiciliege 3 Febbraio 2014 - 18:05

Favolosa con quella crema!!!

Reply
Crostata di frutta 22 Agosto 2016 - 11:28

[…] dei fagioli. – Per la farcitura se preferite potete usare la crema pasticcera che trovate qui grazie a  Tre […]

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più