Home DOLCICARAMELLE CIOCCOLATINI Tartufi vegan mandorle e cioccolato in 7 minuti

1 febbraio..siamo o non siamo ormai nel pieno di carnevale e San Valentino??
e quindi vi propondo dei dolcetti facili facili e anche sani da preparare per la festa di san Valentino…
Sono i tartufi mandorle e cioccolato di Green kitchen stories, adoro il loro blog e le loro foto, e cercando dei tarufi vegan da preparare sono subito andata a sbirciare sul loro sito ed..eccoli!! Si fanno davvero in 7 minuti e credetemi all’assaggiato nessuno capirà che sono vegan. Preparateli alla vostra dolce metà, per una cena o perchè no per uno snack pomeridiano sano e nutriente.tartufi vegan in 7 minuti (10)

Senza l’ombra di burro è il dattero a dare quella morbidezza e golosità. Se trovate i datteri medjool, che sono più dolci e carnosi dei classici , i tarufi risulteranno ancora più buoni ma io non trovandoli ho usato dei comunissimi datteri e il risulato è stato comunque ottimo!! Proprio per questo motivo le quantità sono diverse rispetto al loro blog.

tartufi vegan in 7 minuti (3)tartufi vegan in 7 minuti (4)

Tartufi vegan mandorle e cioccolato
 
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci
Per: per circa 20 tartufi
Ingredienti
  • 45 g di mandorle
  • 150 g di datteri
  • 45 g di cocco disidratato
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • Cacao amaro q.b. per la copertura
  • Se serve un cucchiaio di latte di soia
Preparazione
  1. Tritare tutti gli ingredienti in un frullatore finchè il composto non creerà una palla.
  2. Lasciare riposare il composto per 10 minuti in frigo.
  3. Con le mani formare delle piccole palline e coprirle con il cacao amaro.
  4. Lasciare riposare per 30 minuti in frigo prima di servire.
tartufi vegan in 7 minuti (2)

tartufi vegan in 7 minuti (9)

13 comments

zia Consu 1 Febbraio 2016 - 15:26

Le tue foto fanno venir voglia di festeggiare San Valentino 😛 Fantastici tartufoni..non sai come me ne mangerei uno in questo istante 😛

Reply
Silvia Brisi 1 Febbraio 2016 - 16:23

Deliziosissimi Vale!! Davvero buoni!!
Un bacione e buona settimana!

Reply
Batù Simo 1 Febbraio 2016 - 18:43

ma chi se ne importa del periodo che è….passa l’alzatina grazie 🙂

Reply
Lulina 1 Febbraio 2016 - 23:02

Ma…al posto dei datteri cosa potrei mettere?

Reply
valentina 2 Febbraio 2016 - 6:49

In questi il dattero é la base e toglierlo è difficile, guarda tra le ricette del blog ci sono altri tarufi che nin hanno datteri nella ricetta e sono buonissimi 😉

Reply
Lulina 2 Febbraio 2016 - 8:49

Ok. Grazie mille ?

Reply
ricettevegolose 3 Febbraio 2016 - 11:39

Sai che adoro i dolci vegani, e adoro la frutta secca, e il cioccolato… e i set cuoriciosi <3 Insomma con questo post mi hai davvero conquistata e sono certa che con questi dolcetti farò felice anche la mia metà, un vero golosone di dolci al cioccolato. So già che posso ringraziarti anche da parte sua per l'ispirazione 🙂 A presto :*

Reply
Giulia 3 Febbraio 2016 - 11:49

Al posto dei datteri si potrbbero usare prugne secche denocciolate?!?!

Reply
valentina 3 Febbraio 2016 - 20:54

Non so se riesci ad ottenere lo stesso risulatato con le prugne.. Puoi fare una prova!;) e poi fammi sapere:)

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 5 Febbraio 2016 - 17:22

è quel sette minuti che mi frega? se dicevi 40 desistevo così come si fa, un lampo e son pronti, tentatrice!!!

Reply
valentina 7 Febbraio 2016 - 21:38

Ahah 😉

Reply
Laura 29 Febbraio 2016 - 11:02

Davvero molto buoni! Li ho provati, con l’aggiunta di una mandorla intera all’interno, e sono stati un successone!
Ecco come sono venuti:
http://www.alchimia.ifood.it/2016/02/tartufi-vegan.html
Grazie dell’ispirazione! A presto

Reply
valentina 29 Febbraio 2016 - 16:17

Laura vengo subito a vedere!! con l’aggiunta delle mandorle sono sicura saranno ancora più buoni!!

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più