Fluffosa al pistacchio e cioccolato bianco

Sapete che adoro le fluffose, La fluffosa non è solo un dolce ma anche di amicizia!

Ne ho provate ormai tante varianti, (in realtà alcune non sono ancora nel blog..ma presto rimedio e le posto tutte !) L’ultima “nata” è stata la fluffosa al pistacchio e cioccolato bianco; la ricetta è tratta dal libro Le Fluffose, è la fluffosa estate che però io ho lasciato al naturale non glassando e senza aggiungere all’interno l’acqua di rose.

  • Se non trovate la farina di pistacchi potete farla in casa frullando 30 g di pistacchi al naturale, è importate che non siano tostati nè salati.
  • Il dolce si mantiene morbido per giorni.
  •  All’impasto potete aggiungere anche 2 cucchiaini di acqua di rose e 2-3 gocce di olio essenziale di rose e potete decorarlo con fiori eduli.
  • E’ importante non imburrare lo stampo da chiffon cake e una volta cotto il dolce girarlo a testa in giù e lasciarlo raffreddare così.
    Se non avete lo stampo potete utilizzare un normale stampo da ciambella in questo caso va imburrato.
  • A volte le gocce di cioccolato tendono ad andare sul fondo della tortiera, per evitare questo lascaitele per 2 ore in freezer iin modo che si raffreddino bene, se nonostante questo tendono a scendere non preoccupatevi il dolce viene comunque buono!

 

Stampa la ricetta
Fluffosa al pistacchio e cioccolato bianco
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 170 g farina 00
  • 30 g di farina di pistacchio oppure 30 g di pistacchi al naturale da tritare
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 Uova
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1.5 g di cremor tartaro
  • 60 g di cioccolato bianco
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. zucchero a velo per decorare
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
  • 170 g farina 00
  • 30 g di farina di pistacchio oppure 30 g di pistacchi al naturale da tritare
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 Uova
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1.5 g di cremor tartaro
  • 60 g di cioccolato bianco
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. zucchero a velo per decorare
Istruzioni
  1. Separate gli albumi dai tuorli. In una ciotola unite quest'ultimi all'acqua tiepida e all'olio. Mescolate. Aggiungete poi la farina 00, la farina di pistacchi, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto con una frusta a mano.
  2. Montate gli albumi a neve con il cremor tartaro. Unite metà degli albumi al composto di farina e uova, mescolate dall'alto verso il basso per non smontare gli albumi, unite la seconda parte degli albumi con le scaglie di cioccolato bianco, che avrete lasciato in freezer per 2 ore e leggermente infarinate.
  3. Versate il composto in uno stampo da chiffon cake da 18 cm. Cuocete in forno statico a 160/170 ° per 1 ora 1 ora e 15 minuti. Quando la torta è pronta toglietela dal forno e lasciatela raffreddare a testa in giù. Quando è ben fredda passate un coltello sui bordi e spostate la torta su un piatto; decorate con zucchero a velo.

 

Dal libro Le Fluffose di Monica Zacchia

Altre fluffose?

igSe provi questa ricetta, scattagli una foto e postala su instagram con l’hashtag #profumodicannellaecioccolato ,
sarà un piacere per me vedere i vostri scatti e condividere le vostre foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *