Home COLAZIONE Torta pesche e yogurt greco

torta pesche e yogurt greco 3Una torta che mette d’accordo tutti.. chi ama i dolci ma sta attento alla linea, chi è goloso, chi non rinuncia a un dolcetto anche dopo un pasto pesante, chi preferisce i dolci morbidi, e chi quelli con tanta frutta.

Una torta pesche e yogurt profumata al limone, un dolcetto per la colazione oppure con una pallina di gelato alla panna un perfetto dessert estivo.

torta pesche e yogurt greco 8Questa ricetta l’ho vista nell’ultimo numero di sale&pepe… appena ho visto la foto mi è venuta una gran voglia di provarla…però mi sembrava un pò pesante e così.. l’ho modificata eliminando il burro e aggiungendo al suo posto yogurt e ricotta, il risultato è stato ottimo! un dolce mordido umido e leggero perfetto per l’estate.

torta pesche e yogurt greco 9

5.0 from 3 reviews
Torta pesche e yogurt greco
 
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci
Per: 8 persone
Stampo/Teglia: 22 cm
Ingredienti
  • 150 g di farina 00
  • 170 g di yogurt greco ( io ho usato il fruyo 0% alla pesca)
  • 70 g di ricotta
  • 140 g di zucchero di canna + 4 cucchiai per la copertura
  • 3 uova medio/piccole
  • 4 pesche
  • Scorza di 1 limone
  • ⅔ cucchiai di succo di limone
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • Confettura di albicocche
  • 1 pizzico di sale
Preparazione
  1. Con una frusta montate le uova con lo zucchero.
  2. Quando il composto sarà spumoso aggiungete lo yogurt, la ricotta. il succo e la scorza di limone e un pizzico di sale; continuate a mescolare.
  3. Unite la farina con il lievito al composto.
  4. Lavate e tagliate le pesche a fettine sottili.
  5. Foderate una teglia da 22 cm con carta da forno umida, versate ½ dell'impasto e fate uno strato con le fettine di pesca, coprite con il restante impasto e un altro strato di pesche.
  6. Spolverate con zucchero di canna
  7. Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti, dopodiché tirate fuori dal forno spennellate la superficie con la confettura, un altro strato di pesche a fettine e spennellatrlr con la confettura, a scelta spolverate con zucchero di canna.
  8. Rimettete in forno per 10/15 minuti.
  9. Se le pesche non dovessero caramellarsi, utilizzate la funzione grill per qualche minuto.
Note
- Se preferite utilizzare yogurt bianco aumentate la quantità di zucchero a 160 gr.
- Si conserva per ⅔ giorni a temperatura ambiente, ma essendo molto umida è meglio consumarla velocemente.

torta pesche e yogurt greco 5 torta pesche e yogurt greco 1Se provate questa ricetta e vi va, scattate una foto e postatela su instagram con il tag @vale_cannellaecioccolato e #profumodicannellaecioccolato oppure inviatemi la foto per email profumodicannellaecioccolato@gmail.com oppure per messaggio privato sempre su instagram o nella pagina facebook del blog

Tutte le vostre foto verranno inserite nel made by you nella pagina facebook

Vi aspetto 😉

23 comments

zia Consu 29 Giugno 2015 - 15:28

Ha un aspetto delizioso e soffice..penso che non saprei proprio resistere alla tentazione del bis 😛

Reply
profumodicannellaecioccolato 2 Luglio 2015 - 13:33

hihi ma io te ne mando anche 3 fette.. per fare il tris!! 😉

Reply
Marghe 29 Giugno 2015 - 17:50

Adoro i dlci senza burro ma comunque soffici e umidi, per le sostituzioni ci vuole una certa maestria e tu hai dimostrato di esserne perfettamente in grado… bravissima amica :*

Reply
profumodicannellaecioccolato 2 Luglio 2015 - 13:40

Marghe ma sei troppo gentile!! diciamo che mi piace sperimentare..poi a volte riescono le modifiche.. e a volte un pò meno! ahah ma quelle mal riuscite le nascondo e nessuno le vede mai! 😉

Reply
valentina 29 Giugno 2015 - 19:37

Ho giusto un milione di pesche da consumare, bella ricetta.

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:55

😉

Reply
saltandoinpadella 29 Giugno 2015 - 20:47

Uuuuu che voglia di rubarne una fetta. Questa è proprio il tipo di torta che amo a colazione

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:56

Te ne mando una fetta più che volentieri!!;)

Reply
speedy70 29 Giugno 2015 - 22:33

Quanto mi piacciono i dolci alla frutta… ottima l’aggiunta dello yogurt!

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:56

Grazie:)

Reply
Silvia Brisi 29 Giugno 2015 - 22:34

Deliziosa Vale!! Bellissima!!
Buona serata!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:56

Grazie Silvia <3

Reply
Ketty Valenti 29 Giugno 2015 - 23:47

Una delizia questa torta,morbida e chissà che profumino,complimenti per le altre ricettine che ho visto 😉
mi sono unita alla tua fanpage di facebook,ogni tant me le perdo siamo in tante :p

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:57

Ketty grazie <3 hai ragione! Siamo in tante e ci perdiamo a volte 😉

Reply
Paola 30 Giugno 2015 - 7:47

È bellissima questa torta! I dolci semplici, soprattutto quando sono puntellati e colorati da frutta fresca, mi fanno impazzire. Questa la copio sicuramente 🙂

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:58

Grazie paola 🙂 e se la provi fammi sapere 😉

Reply
silvia 1 Luglio 2015 - 18:40

sapessi quanto mi piace questa torta! è un po’ come quella alle mele che rimane molto morbida e umida per via delle pesche!!! bravaaaaaaaaaaaa, e visto che è anche una versione attenta alla linea doppiamente brava!

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:58

Si esatto assomiglia a quella di mele.. Morbida morbida e buona!;)

Reply
kucina di kiara 1 Luglio 2015 - 20:47

Ciao cara! Che splendida ricetta! Ne ho fatta anch’io una volta una versione simile, ma la tua m’intriga di più…complimenti ancora!
Colgo l’occasione per invitarti al mio nuovo contest “Creazioni in Kucina”, dove potrai partecipare con ricette vegetariane, etniche o lievitati. In palio splendidi regali totalmente realizzati a mano dalla mia amica Eleonora ERCreazioni. Ti lascio il link così puoi scoprire di che si tratta:
http://www.kucinadikiara.it/2015/06/creazioni-in-kucina.html
Un abbraccio e buona serata,
Chiara

Reply
profumodicannellaecioccolato 3 Luglio 2015 - 18:58

Grazie per l’invito:)

Reply
Silvana 3 Giugno 2018 - 17:53

Una torta che incontra perfettamente i miei gusti..leggera e umida..complimenti! Come posso realizzarla con farina di riso?
Grazie in anticipo!

Reply
Valentina Previdi 3 Giugno 2018 - 18:25

Ciao e grazie 🙂 non l’ho mai provata con la farina di riso ma puoi provare a sostituirla alla farina 00 😉 fammi sapere

Reply
Silvana 15 Giugno 2018 - 7:44

Ciao Valentina, ho fatto l’esperimento con 110 g di farina di riso e i restanti 40 g di fecola e direi che è ottima..?

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più