No-bake berry cheesecake: la cheesecake che sembra un gelato

IMG_0628Un mix tra un gelato e una cheesecake…
Buona e fresca, perfetta per l’estate perchè non necessita di cottura cinque minuti e si prepara e si conserva in freezer anche per una settimana…o più!
Anche questo mese partecipo a re-cake 2.0, e anche questa volta la ricetta è davvero ottima!
Provatela con i frutti di bosco che preferite..fragole, more, lamponi, mirtilli, ribes e anche ciliegie.

No-bake berry cheesecake 3
Le dose che vi lascio sono per 12 monoporzioni, io come formina ho utilizzato degli stampini in silicone e una teglia da muffin  come sostegno ma come potete vedere dalla foto sotto se non li avete, basterà o utilizzare della carta velina da inserire nello stampo da muffin, oppure ancora più semplicemente dei bicchieri di carta.

No-bake berry cheesecake

No-bake berry cheesecake 4(Per 12 monoporzioni)

Per la base:
75 gr di biscotti tipo oreo
25 gr di burro fuso
3/4 biscotti extra

Per la crema:
150 gr di formaggio philadelphia
175 gr di ricotta
200 ml di panna
75 gr di zucchero
Scorza di mezzo limone
Qualche goccia di vaniglia oppure semi
50 gr di fragole
75 gr di more e mirtilli

Decorazione:
Fragole, ribes e ciliegie q.b.

a

Per il fondo: con un frullatore frullare i biscotti (anche la crema.. se volete), scaldare il burro  e quando è sciolto unirlo ai biscotti; con questo composto foderare la base degli stampini.
Per la crema:  mescolare con una frusta la ricotta con il Philadelphia, lo zucchero, la scorza di limone e la vaniglia quando il composto è omogeneo aggiungere la panna semi-montata.
Dividere l’impasto in due, in  una aggiungere la purea di fragole e nell’altro quello di more e mirtilli.
Versare il primo sopra alla base di oreo, lasciare in freezer per 30 minuti;
togliere dal freezer e adagiare sopra al primo strato di crema un oreo a metà e versare sopra la seconda parte della crema;
rimettere in frezer finchè saranno completamente solide.

Prima di servire lasciare a temperatura ambiente per 5/6 minuti, e decorare con frutta a piacere.

IMG_0638 No-bake berry cheesecake 6Note:
– Il philadelphia può essere sostituito con un altro formaggio cremoso a scelta.
– Per una torta unica da 22 cm raddoppiare de dosi.
– Si conserva bene in freezer per 1 settimana.

No-bake berry cheesecake 2
Come sempre grazie a
SaraIleanaCarlaClaudiaGiulia e Silvia
le “organizzatrici” di questo gioco.
Ecco la locandina di questo mese

 Con questa ricetta partecipo a re-cake 2.0

Tags from the story
,

16 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *