Chips di patate fatte in casaAvete mai provato a fare le chips di patate fatte in casa? Si, si proprio come quelle delle famose buste, ma molto più buone… credetemi!

Farle è davvero semplicissimo, vi basteranno delle patate, olio e sale; io ho utilizzato delle patate rosse e alcune viola, che hanno reso le mie chips super colorate ma ovviamente potete utilizzare le patate che preferite, anche a pasta gialla.

Piccolo consiglio, utilizzate patate biologiche così potrete lasciare anche la buccia dopo averle lavate accuratamente.

Se cotte in modo giusto, le chips resteranno croccanti anche da fredde!

Abbinatele anche al mio ketchup fatto in casa.

Altre ricette

Chips di patate fatte in casa

Chips di patate fatte in casa
Preparazione
10 min
Cottura
5 min
Tempo totale
15 min
 

Deliziose patatine super sottili fritte, come quelle acquistate!

Piatto: Appetizer
Autore: Valentina Previdi
Ingredienti
  • q.b. patate
  • q.b. olio di arachidi
  • sale
Istruzioni
  1. Lavate accuratamente le patate, se volete potete togliere la buccia oppure se utilizzate patate biologiche potete lasciarla.

  2. Con una mandolina affettate finemente le patate e mettetele in una ciotola con acqua fresca per 10 minuti, scolate e asciugate in un canovaccio.

  3. Mettete a scaldare l'olio, quando arriva a temperatura versate un pò di fettine di patate, fatele cuocere finchè non riuslteranno croccanti, mescolandole con la schiumarola di tanto in tanto. La cottura è di circa 3-4 minuti, ma dovrete comunque controllare che siano croccanti prima di toglierle dalla pentola.

  4. Scolate e mettete su carta assorbente per qualche minuto. Salate e gustate le vostre chips calde. Se cotte alla perfezione resteranno croccanti anche una volta fredde.

Chips di patate fatte in casa

Se ti va seguimi anche su instagram, mi trovi come @valentinaprevidi potrai vedere le foto in anteprima e il “dietro le quinte” delle foto

Leave a Comment

Valutazione ricetta




* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più