Home CAPODANNO Anolini in brodo

Anolini in brodo

Gli anolini in brodo, sono un primo piatto tipico piacentino. Ogni famiglia ha la sua ricetta, questa è una della tante realizzata con il ripieno di stracotto, un arrosto cotto per diverse ore che poi viene utilizzato per insieme a formaggio, uova e pangrattato per formare il ripieno della pasta.

Prossimamente vorrei proporvi anche la ricetta di famiglia, che ha un ripieno differente ma altrettanto buono!

Altre ricette piacentine

Anolini in brodo Anolini in brodo

Anolini in brodo
Preparazione
2 h
Cottura
10 min
Tempo totale
2 h 10 min
 

Anolini in brodo,ricetta tipica piacentina

Piatto: Primi piatti
Porzioni: 4 persone
Autore: Valentina Previdi
Ingredienti
Per lo stracotto:
  • 500 g polpa di manzo
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d‘aglio
  • olio extravergine d‘oliva
  • 1/2 bicchiere vino rosso
  • sale
  • pepe
Per il ripieno:
  • 200 g stracotto
  • 200 g grana padano
  • 100 g pangrattato
  • 1 uovo
  • Sale
  • pepe
  • noce moscata
  • q.b. brodo di carne
Per la pasta:
  • 300 g farina
  • 3 uova
  • 1 pizzico sale
Per servire:
  • 2 litri brodo di carne
Istruzioni
Per lo stracotto:
  1. In una casseruola mettete a soffriggere con un filo d‘olio le verdure tagliate piuttosto fini . Aggiungete la carne legata con 2 spicchi d‘aglio e fatela rosolare da tutti i lati.

  2. Quando è rosolata sfumate con il vino rosso, una volta che sarà evaporato l‘alcol, aggiustate di sale e pepe per poi coprite con abbondante acqua bollente.

    Lasciate cuocere per 3 ore girando la carne di tanto in tanto, finché non sarà ben cotta quasi stracotta.

Per il ripieno:
  1. Tritate lo stracotto molto finemente e mettetelo in una ciotola, unite il grana padano grattugiato, le uova e il pangrattato bagnato con il brodo, mescolate il tutto e aggiustate di sale, pepe e noce moscata.

Per la pasta:
  1. Sula spianatoia disponete la farina a fontana con al centro le uova e il pizzico di sale iniziate a lavorare la pasta prima con una forchetta e poi continuate con le mani fino a formare un impasto omogeneo.

    Utilizzando la nonna papera stendete la pasta sottile e disponete al centro delle strisce dei piccoli mucchietti di ripieno distanziati di 1-2 cm uno dall'altro; richiudete la striscia per il lungo e schiacciate leggermente la pasta intorno al ripieno per fare uscire l'aria. Tagliate con il tagliapasta apposito per anolini e disponeteli ben ordinati su un vassoio infarinato.

Per servire:
  1. Mettete sul fuoco il brodo, quando arriva a bollore versate gli anolini e mescolateli. Lasciate cuocere per 10 minuti circa e servite caldi con abbondante formaggio grattugiato.

Anolini in brodoAnolini in brodo

Leave a Comment






* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più