Home DOLCI Lussekatter, brioche dolci allo zafferano e uvetta

Lussekatter, brioche dolci allo zafferano e uvetta

by Valentina Previdi

Lussekatter

I Lussekatter soffici brioche svedesi che si preparano solitamente per Santa Lucia, devono il loro nome a una leggenda sembra che il diavolo apparve a Gesù in forma di gatto mentre stava donando una focaccina a un bambino buono.
Il gusto è davvero particolare grazie allo zafferano nell’impasto e la decorazione con uvetta.

Altri lievitati da preparare ?

Lussekatter

Lussakatter
Preparazione
15 min
Cottura
20 min
Lievitazione
2 h
 

Lussekatter dolci tipici svedesi da preparare per santa lucia.

Piatto: Dolci per la colazione
Cucina: Svedese
Porzioni: 20 brioche
Autore: Valentina Previdi
Ingredienti
  • 225 g farina 00
  • 225 g manitoba
  • 100 g burro
  • 1 uovo
  • 1 g zafferano
  • 250 ml latte
  • 100 g zucchero
  • 15 g lievito di birra fresco
  • uva sultanina per guarnire per guarnire
  • 1 uovo per spennellare
  • 2 cucchiai latte
Istruzioni
  1. Sciogliete il burro, aggiungendo poco alla volta il latte e lo zafferano. Versate poi il composto nella planetaria con l'uovo, la farina, lo zucchero ed il lievito spezzettato. Fate impastare finché sarà ben compatta e non troppo appiccicosa.. Coprite con un panno e fate lievitare al caldo fino al raddoppio.

  2. Passato il tempo riprendete l'impasto e dividetelo in circa 20/25 pezzi. Tagliate delle strisce di pasta che poi chiuderete ad S. Mettete al centro l'uvetta e fate lievitare ancora per almeno 30 minuti.

  3. Spennellate con uovo sbattuto e latte e infornate le vostre brioche per 15-25 minuti o comunque fino a cottura a 180°.

Note
  • Le brioche si conservano in una busta per 1-2 giorni, potete anche congelarle e scaldare al bisogno.

Lussekatter Lussekatter

Se provi questa ricetta, scattagli una foto e postala su instagram con l’hashtag #profumodicannellaecioccolato, Sarà un piacere per me vederei vostri scatti e condividerli

2 comments

Maria 23 Novembre 2019 - 14:41

A quanto dovrebbe essere la temperatura del forno?

Reply
Valentina Previdi 24 Novembre 2019 - 10:29

Ciao 180 gradi, ho corretto la ricetta 🙂

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più