Home COLAZIONE Brioches al miele e zucchero di canna

Brioches al miele e zucchero di canna

by Valentina Previdi

Iniziare la giornata con una brioche calda appena sfornata, e un buon cappuccino rende la giornata sicuramente migliore.. se poi le brioche sono fatte in casa con miele, e zucchero di canna.. bè allora la giornata non può che essere una buona giornata!!

Brioche al miele e zucchero di canna (5)Queste brioche sono facilissime da fare, e non hanno nulla da invidiare a quelle del bar..anzi…
Per favorire la lievitazione io non le ho farcite, ma nulla vieta di farcirle in un secondo momento… Confettura alle fragole per me..e voi cosa preferite?? 😉

Brioche al miele e zucchero di canna (14)

4.0 from 1 reviews
Brioche al miele e zucchero di canna
 
Autore:
Tipo di ricetta: Lievitati
Per: per circa 12 brioche circa
Ingredienti
  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 1 uovo intero
  • 75 gr di burro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di miele
  • 70 gr di acqua
  • 180 gr di latte
  • 22 gr di lievito di birra
  • Scorza di limone q.b.
  • Un pizzico di sale
  • Per spennellare:
  • 3 cucchiai di latte
  • Zucchero di canna q.b.
  • 2 cucchiaini di marmellata di albicocche
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 2 cucchaini di acqua
Preparazione
  1. Per l’impasto: nella planetaria unire zucchero, miele, uovo, burro morbido ( ma non fuso), un pizzico di sale, le farine, il latte tiepido in cui avremo sciolto il lievito con una punta di cucchiaio di miele, avviare la planetaria e mentre impasta aggiungere l’acqua sempre intiepidita, è importante aggiungerla poco alla volta in modo da controllare che l’impasto non risulti troppo appiccicoso, io ne ho utilizzata 70 gr, ma dipende molto dalle farine quindi se secondo voi l' impasto necessita di altra acqua aggiungetene ancora un pò. impastare tutti gli ingredienti poi mettere a lievitare il composto in un luogo caldo.
  2. Lasciare lievitare per 1 ora e 30 minuti circa
  3. Quando l’impasto sarà lievitato, stenderlo su un piano infarinato dividerlo in 2 e con l’aiuto di un mattarello tirare due sfoglie a circa 0,5 cm cercando di dare una forma rotonda; con un coltello tagliare i cerchi in spicchi.
  4. Prendere uno spicchio allargare leggermente il lato più largo e iniziano da li arrotolare fino a creare un cornetto. continuare così per tutti gli spicchi.
  5. Mettere su una placca con carta forno e lasciare lievitare ancora 30 minuti coperti con un canovaccio.
  6. Passati 30 minuti riprendere i cornetti spennellarli con il latte e cuocerli in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti.
  7. Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura in un pentolino scaldare 2 cucchiai di acqua, 2 di succo di limone, 2 di confettura di albicocche e con il composto spennellare i cornetti, cospargere con zucchero di canna.
  8. Una volta pronti lasciare raffreddare e servire.
Note
* Si conservano per 2-3 giorni in una busta di plastica.
* Il giorno dopo perdono un pò di sofficità, ma basterà scaldare per qualche minuto al microonde per ritrovare tutta la loro morbidezza.
*Una volta cotte si possono congelare.
Brioche al miele e zucchero di canna (3)Brioche al miele e zucchero di canna (10)Brioche al miele e zucchero di canna (16)Brioche al miele e zucchero di canna (9)

12 comments

tizi 3 Marzo 2016 - 11:13

mi inchino di fronte a tanta perfezione! bravissima davvero, queste brioche sono davvero splendide, così soffici e con tutti quei bei buchini all’interno! per me raggiungere un risultato così è ancora un sogno 😉
complimenti 🙂

Reply
valentina 8 Marzo 2016 - 18:21

ma no che è semplicissimo!! grazie comunque per i complimenti <3

Reply
raffaella 3 Marzo 2016 - 12:54

inizia bene anche solo sentendo il profumo che esce dal forno! brioche e cappuccio sono irrinunciabili 🙂
bacio grande
raf

Reply
Mary Vischetti 3 Marzo 2016 - 18:34

Oh mamma Vale, che meravigliosa visione!! Non sai cosa farei per averne una proprio ora…Sono strepitose!! Le proverò quanto prima 😉 Baci, Mary

Reply
Federica 3 Marzo 2016 - 20:27

Valentina, hai proprio ragione. Le tue brioche non hanno nulla da invidiare a quelle del bar! :3

Reply
Silvia Brisi 3 Marzo 2016 - 21:35

Davvero deliziose!!! Si, la brioches fatta in casa è una coccola davvero perfetta!! Buonissime con il miele!
Un abbraccio e buon we!!

Reply
zia Consu 3 Marzo 2016 - 21:42

Hanno un aspetto golosissimo e sono sicuramente più sane di quelle sfogliate ricche di burro 😛 Colazione da te domani??

Reply
valentina 4 Marzo 2016 - 22:16

Ti aspetto!;)

Reply
Paola 3 Marzo 2016 - 23:02

Oh mamma. Quanto mi piacerebbe si palesassero sulla mia tavola per la colazione di domani mattina. Sarebbe davvero un bel risveglio e un bel modo per dire che è venerdì 🙂 Hanno una faccia sofficiosissima 🙂

Reply
Marta 4 Marzo 2016 - 13:59

Bellissime, sono lievitate davvero alla perfezione! ?

Reply
ricettevegolose 10 Marzo 2016 - 10:38

E’ da un po’ di giorni che ho voglia di fare (e mangiare) brioches, ma sto rimandando per mancanza di tempo perché quando mi ci metto voglio prepararle come si deve, con tutta la calma ed il tempo necessario… e questa tua bellissima versione alimenta ancor di più la mia voglia! Non vedo l’ora che arrivi il weekend per mettere le mani in pasta anche io 🙂 Un abbraccio <3

Reply
Micaela 30 Settembre 2017 - 17:36

Ciao, io purtroppo non ho una planetaria…secondo te sono fattibili a mano? quanto a lungo bisogna impastarle più o meno?
Grazie!
PS: dimenticavo…hanno un aspetto favoloso!!! chissà come verranno le mie 🙂

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più