Home RICETTE SALATEAPERITIVI FINGER FOOD & ANITPASTI Torta salata ai porri e crescenza
torta salata di porri  4Una torta salata buona saporita e leggera grazie alla pasta matta.. una pasta che non ha nulla a che vedere con la pasta brisè, è preparata solo con acqua, farina e poco olio.. quindi molto molto più leggera…
il ripieno poi con porri e crescenza è davvero goloso, ma comunque sano.. infatti i porri hanno tantissime proprietà buone..

torta salata di porri  1 Preparatela per le prossime vacanze di pasqua, o anche per una cena o aperitivo.. Veloce da fare e di sicura riuscita!! 🙂

torta salata di porri  3Torta Salata ai porri

Per la pasta:
250 gr di farina
1 dl di acqua frizzante
4 cucchiai di olio evo
un pizzico di sale
Per il ripieno:
200 gr di crescenza
2/3 porri (tenere anche le foglie)
1 uovo
Parmigiano q.b. (circa 4 cucchiai)
2-3 cucchiai di latte
Sale qb
Pepe q.b.
Olio evo
Preparare la pasta:
Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro , versare al centro l’olio e il sale; iniziando ad impastare aggiungere poco a poco l’acqua.
Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo lasciarla riposare coperta da una  ciotola a temperatura ambiente per 30 minuti.
Nel frattempo preparare il ripieno:
Pulire e tagliare i porri, passarli in padella con un filo di olio sale e pepe; quando saranno appassiti spegnere il fuoco e lasciarli raffreddare.
In una ciotola mescolare la crescenza, l’uovo, il parmigiano e il latte, aggiungere i porri e mescolare;
aggiustare di sale e pepe.
Se il composto è troppo denso aggiungere ancora qualche cucchiaio di latte.
Stendere la pasta molto sottile ( 3/4 mm) e con questa foderare una teglia coperta con carta forno da 28/29 cm versare la farcitura piegare la pasta in eccesso per creare il bordo.
Cuocere a 180° per 35/40 minuti.
Una volta cotta lasciare riposare per 5 minuti nel forno spento e poi  lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.
Note:
– Io l’ho provata anche con altri formaggi: un mix di ricotta, Philadelphia oppure stracchino.. usate quello che avete nel frigo 😉
– Io la preferisco il giorno dopo, vi consiglio di prepararla la sera per il giorno dopo!!
torta salata di porri  3 torta salata di porri

29 comments

Perle ai Porchy 5 Marzo 2015 - 16:20

Cavolo!! Dico sempre che devo farla questa pasta matta!!! Però l'abbinamento del ripieno l'ho provato e mi piace un sacco!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 10:00

Silvia, è davvero buona la pasta matta.. permette di alleggerire la torta evitando quella grossa quantità di burro che contiene la brisè;)

Reply
consuelo tognetti 5 Marzo 2015 - 17:50

Io adoro la pasta matta e uso sempre quella nelle torte salate.
La tua è golosissima e bellissima, complimenti cara e felice serata <3

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 10:03

grazie <3

Reply
Sara Chiadini 5 Marzo 2015 - 18:58

Adoro le torte salate e la pasta matta è sempre una validissima alternativa all classica brisè, con questo ripieno poi… Bbbona!!! Bacione Vale :*

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 10:10

un bacio 🙂

Reply
Mariagrazia Continisio 5 Marzo 2015 - 20:04

Non ho mai provato la pasta matta . . . devo rimediare !
Questa torta ha un aspetto super invitante 🙂

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:59

provala!! io la trovo addirittura meglio della brisè..molto più leggera e sana 🙂

Reply
Cristina D. 5 Marzo 2015 - 21:38

Questa la faccio spesso anch'io, ma con una pasta diversa. Proverò anche la tua.

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:56

provala, è leggerissima ma comunque buona 😉

Reply
Silvia Brisigotti 5 Marzo 2015 - 22:40

Uso tantissimo la pasta matta, è davvero più leggera e non invade il gusto del ripieno!!
Ottima questa versione!! Brava!!
Un abbraccio!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:56

si hai ragione ,più leggera ma comunque buona.. 😉

Reply
Lisa P 6 Marzo 2015 - 6:37

Amo le torte salate e i porri, questa la provo!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:55

😉 poi fammi sapere 🙂

Reply
Marghe 6 Marzo 2015 - 10:18

Anche io uso sempre la pasta matta 🙂 è ottima!
Questo abbinamento è delicato e saporito allo stesso tempo, mi piace davvero moltissimo amica!
Ti abbraccio, buonissimo weekwnd!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:48

grazie buon lunedì a te 🙂

Reply
Ombretta Orru' 6 Marzo 2015 - 11:38

Fosse per me mangerei torte salate a giorni alterni,le adoro e la tua amica mia è proprio invitante soprattutto a quest'oraaaaa,un bacio e buon fine settimana ^_^

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:48

un bacio e grazie 🙂

Reply
giochidizucchero 6 Marzo 2015 - 15:10

la proverò prestissimo Vale, la mia bimba adora le torte salate e spesso gliele preparo con la pasta matta. I porri non li ha ancora mai mangiati quindi questa mi sembra un'ottima occasione! Gnam!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:45

vedrai che così li adorerà ne sono sicura!! questa torta è buonissima 🙂

Reply
conunpocodizucchero Elena 7 Marzo 2015 - 7:44

io come te ho un debole per le torte salate e con la pasta matta mi fanno impazzire 😀

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:42

si la pasta matta è proprio perfetta per le torte salate 😉

Reply
La cucina di Esme 7 Marzo 2015 - 8:25

gustosissima !!!
buon 8 marzo
Alice

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:39

grazie 🙂

Reply
Polvere di Riso 7 Marzo 2015 - 11:44

adoro passare qui e guardare le tue creazioni stupende!!! bravissima!!! buon 8 marzo :-*

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:33

ma grazie!! e auguri anche se in ritardo!! 🙂

Reply
Lilli nel Paese delle stoviglie 9 Marzo 2015 - 8:40

amo la torta di porri, son cresciuta con la torta di porri e vari formaggi, un tuffo nel passato, grazie!

Reply
profumodicannellaecioccolato 9 Marzo 2015 - 9:30

felice ti abbia fatto tornare in mente momenti passati <3

Reply
Torta salata asparagi e ricotta | Profumo di cannella e cioccolato 16 Settembre 2017 - 17:17

[…] Torta salata porri e crescenza […]

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più