Home AUTUNNO Strudel pere, bacche di goji e canditi homemade

Strudel pere, bacche di goji e canditi homemade

by Valentina Previdi

Credo di non averlo ancora scritto qui sul blog, ma mi sono fatta un bel regalo.. ho finalmente deciso di acquistarmi una reflex, l’ho visto come un passaggio necessario.. visto che la passione del blog sta crescendo e amo fotografare… Sto ancora imparando, le foto non vengono ancora come dico io.. ma ho voglia di imparare! Ho già iniziato anche a postare alcune ricette fotografate con la reflex ( le ultime ad esempio, tranne la torta di mele.. sono tutte con la reflex).
L’acquisto della reflex ha portato però a un bel problema…
Da brava formichina ho conservato e riposto nelle mie schede sd una gran quantità ( una trentina…forse) di  foto di ricette…
Foto fatte con la mia vecchia compatta.. foto che un tempo ritenevo accettabili.. e ora reputo ORRIBILI!!
Che fare quindi?? cancellarle e rifarle tutte?? Diventando così una balenottera ambulante??
Pubblicarle ugualmente anche se non mi piacciono più??
Bel problema.. (AHHHH..) alla fine la soluzione sta nel mezzo, ho cancellato alcune foto, di piatti che rifaccio spesso e quindi sono facilmente ri-fotografabili, ho deciso di rifare alcune ricette (poche a dire il vero) per far foto che mi piacessero.. ho eliminato alcune ricette definitivamente… ma ne ho alcune che proprio non posso rifare, ma sono così buone, semplici, e veloci che non posso non postarle!!
Un esempio?? Questo strudel… Non che sia chissà quale ricetta.. però in questo periodo non riesco a rifarlo ed essendo questo il periodo delle pere, mi sembrava giusto postarlo adesso..
Le foto non sono un granchè ma credetemi il sapore di questo strudel è.. meraviglioso!! Se poi usate i canditi fatti in casa ( qui la ricetta) sarà tutta un’altra storia!!
Strudel pere, canditi e bacche di goji

Per la pasta :
250 gr di farina
1 dl di acqua frizzante
4 cucchiai di olio evo
3 cucchiai abbondanti di zucchero di canna
Per il ripieno:
600 gr di pere tipo kaiser
3 cucchiai di bacche di goji
4 cucchiai di canditi fatti in casa
3 cucchiai di zucchero
Cannella q.b.
Pane grattato q.b.
Latte q.b.
Zucchero di canna q.b.
Passare in padella le pere con la cannella e lo zucchero.
Lasciare raffreddare;
Nel frattempo impastare a fontana la farina, l’olio, lo zucchero e l’acqua frizzante aggiunta lentamente.
Quando avremo ottenuto un impasto liscio ed omogeneo coprire con uno strofinaccio e
lasciar riposare per 30 minuti.
Stendere l’impasto a circa 0,3/0,4 mm cospargere di pane grattato e poi distribuire il ripieno al centro della pasta; chiudere a libro e fare dei tagli sulla parte superiore, spennellate con il latte e cospargere di zucchero di canna
Cuocere in forno caldo a 180° per 30-35 minuti.
Buon giovedì e un bacio
Vale

24 comments

Giulia Cappelli 20 Novembre 2014 - 8:54

Mia cara adorerai la tua reflex e penso che hai fatto bene a non cancellare proprio tutto, la bellezza di un blog non sono solo le foto ma soprattutto le sue ricette fattibili e credibili.
Io trovo queste foto molto invitanti e questa ricetta deliziosamente buona!gnammy! da provare! buona giornata!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 6:03

Grazie!! Si in effetti già adoro la mia reflex e hai ragione, non sono solo e soltanto le foto a rendere un piatto invitante! Un bacio

Reply
Silvia Brisigotti 20 Novembre 2014 - 9:09

Super delizioso!! Brava Vale!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 6:04

Grazie!:)

Reply
Anna Rita Granata 20 Novembre 2014 - 10:34

Posso capirti quando parli di reflex, ormai io e la mia piccolina, viviamo in simbiosi 😀 e vedrai quante soddisfazioni potrà regalarti. On un semplice click 😉 questo strudel deve essere squisito! Le bacche di goji non le mollo più 🙂
Un bacioneeee :**

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 6:05

Le bacche di goji sono proprio una bontà si!! Si già siamo insparabili, non c'è giorno che non l'accenda almeno per un attimo! Un bacio
Vale

Reply
Marghe 20 Novembre 2014 - 13:35

Tesoro io sto iniziando ora a prestare attenzione alle immagini, prima non me ne curavo proprio… ma nonostante sia alle primissime armi sento già una forte dose di imbarazzo per le vecchie foto :))))
In compenso davanti al tuo strudel non avrei la minima remora, sai che merenda verrebbe fuori con una fettona di questa delizia?!
Baci grandi e buon pomeriggio

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 6:07

Margherita credo sia normale avere un pó di imbarazzo per le foto passate.. Mamma mia non mi ci far pensare!! Ahaha
Ti mando una fetta di strudel
Un bacio
Vale

Reply
Simona Roncaletti 20 Novembre 2014 - 13:43

Ciao Vale!!!! Ti capisco, non sai quante ricette ho in archivio proprio perchè le foto non sono fatte con la reflex e quindi non mi piacciono più!!! Questo strudel è fantastico be hai fatto benissimo a pubblicarlo!!!:)
Un bacione!

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 7:19

Sia tutte uguali allora! Ahah

Reply
la cucina di Jorgette 20 Novembre 2014 - 14:35

Le tue foto sono molto invitanti e questo strudel fa venire l'acquolina!!!!! Complimenti!!!!! ?

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 7:19

Ma grazie!:)

Reply
Francesca P. 20 Novembre 2014 - 18:32

Grande, hai fatto benissimo a prendere una reflex, vedrai come il mondo cambia, vedrai che differenza… tutto un altro passo! E la passione fotografica, con i giusti strumenti, salirà… fidati, non potevi fare scelta migliore, se ti piace scattare! 🙂
Mentre tu ti alleni e fai la conoscenza della tua nuova amica, io zitta zitta mangio fettina su fettina, lo strudel da sempre è tra i miei dolci preferiti e credo che dovrà debuttare sul blog prima o poi… meglio prima che poi… 😀

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 7:21

Hai ragione, già noto la differenza nonostante sia alle primissime armi!! Si, lo strudel è una bontà golosissima ed immancabile in un blog.. Aspetto di vedere una tua versione!!:)

Reply
Lilli nel Paese delle stoviglie 21 Novembre 2014 - 14:01

wow che bel regalo ti sei fatta, hai fatto proprio bene, festeggio con te prendendomi una fettona di questo strudel, dolce che mi piace parecchio!

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 7:22

😉

Reply
Mila 21 Novembre 2014 - 15:06

Sono contenta di vedere tanti strudel sul web, questi dolci sono sempre buoni e versatili!!!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 10:03

Hai ragione lo strudel è una bontà ed è versatilissimo!! 🙂

Reply
carmencook 23 Novembre 2014 - 17:43

Interessantissimo il tuo strudel!!
Bravissima Valentina!!
Un caro abbraccio e buona serata
Carmen

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 10:08

grazie 🙂

Reply
~ Inco 23 Novembre 2014 - 21:13

Un dolce che amo tanto..con le per però non l'ho mai assaggiato.
Grazie della ricetta

Reply
profumodicannellaecioccolato 24 Novembre 2014 - 10:10

provalo con le pere è davvero super!! 😉

Reply
Virginia S. Il GattoPasticcione 25 Novembre 2014 - 8:10

Uno strudel originalissimo, complimenti per la scelta degli ingredienti per farcirlo! Ottima scelta quella di comprare un reflex, sarà tutto diverso! Un abbraccio

Reply
profumodicannellaecioccolato 25 Novembre 2014 - 9:48

grazie!! 🙂

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più