Home AGRUMI Canditi a modo mio

Canditi a modo mio

by Valentina Previdi
Perchè, quando possibile, non evitare di acquistare qualcosa che possiamo fare a casa.. A costo quasi zero e anche riciclando?!
È il caso delle bucce di arancia candite.. A casa mia durante l’inverno si mangiano chili e chili di arance e le bucce?! Finiscono nella compostiera dell’orto o poggio nei rifiuti!! E allora perchè non usarle per fare dei canditi, molto più buoni di quelli acquistati e anche più economici?!! 
Credetemi quelli fatti in casa sono buonissimi!! Hanno un sapore molto più forte di agrumi e non sanno solo di zucchero!!
Li ho già usati anche per i miei hot cross buns… Buonissimi!! 
Non è la ricetta originale… Che è molto lunga da realizzare… Appunto sono a “modo mio” però sono buoni ed è questo che conta!!;)
Vi lascio con 2 modi 1 più veloce dell’altro.. Ma vi consiglio il primo, perchè le bucce resteranno un pó meno aspre!!:)

Canditi

Per prima cosa prendete delle arance e/o limoni non trattati e togliete la buccia.. Anche la parte bianca!! Farli bollire in acqua per tre volte, ogni volta cambiando l’acqua e lasciandoli bollire per 10 minuti; questo permetterà di togliere l’amaro.
Asciugarle un pó con la carta assorbente in modo che perdano l’acqua in eccesso. Da qui avete 2 possibilità
Prima versione:
500 gr di bucce arance e limoni pesati dopo le 3 bolliture
400 gr di zucchero
1 litro di acqua.
Mettere tutti gli ingredienti in una pentola alta e lasciar bollire per almeno 1 ora a fuoco medio. Trascorso questo tempo parte del liquido dovrebbe esserci asciugato creando quasi uno sciroppo, se volete potete continuare la cottura finchè lo sciroppo sarà completamente asciugato ma io ho tenuto un pó di succo.. Che uso per farcire i pancakes,
quindi dopo circa 1 h ho spento! 
Seconda versione:( piú veloce) 
400 gr di arance 
200 gr di zucchero
200 gr di acqua
Far bollire tutti gli ingredienti in una pentola alta finchè non si sarà asciugato tutto il liquido. Questo metodo è più veloce, ma le bucce saranno anche meno “candite” e rischiate di bruciare la pentola (;))
Per finire:
Prendere le bucce e lasciarle asciugare su carta forno per 2 ore. Poi passarle per 1-2 ore nel freezer in modo che si solidifichino e sia più facile tagliarle a pezzetti. Io le taglio a cubetti piccoli, come quelli che si comprano li ripongo in scatoline e le congelo. A temperatura ambiente resistono un paio di giorni, non di più proprio perché non è una vera canditura.

So che forse è tardi, ma volevo comunque mostrarvi i miei canditi e se volete potete provare con le ultime arance o anche i limoni..
Buon 25 aprile
A presto
Vale

28 comments

flavia priolo 25 Aprile 2014 - 12:25

Bravissima Vale…anche a casa mia cerchiamo di riciclare il più possibile e devo dire che dà sempre una gran soddisfazione!!!Ottima questa tua versione dei canditi, ne proverò sicuramente una!!! 😉

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:18

Hai ragione da davvero una bella soddisfazione e poi.. Sono buonissimi!!;) provali;)

Reply
Silvia Brisigotti 25 Aprile 2014 - 13:02

Bellissima idea e apprezzo molto la velocità di preparazione!! Brava Vale, le farò appena torna la stagione in cui mi abbuffo di arance!!
Un abbraccio e buona festa anche a te!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:18

🙂

Reply
Daniela 25 Aprile 2014 - 13:41

E' vero a volte ci vuole così poco per riciclare e avere prodotti genuini e decisamente più naturali 🙂
Buoni i tuoi canditi.
Buon fine settimana

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:19

Infatti.. Facciamo del bene a noi, risparmiamo e reciclio.. Perfetto!!;)

Reply
serena 25 Aprile 2014 - 13:54

Buonissime le scorzette! Le faccio anch io ma con un procedimento molto più lungo quindi proverò la tua versione fast!! Buon 25 aprile vale!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:21

Sicuramente i tuoi saranno più buoni.. Ma almeno questa versione è velocissima!!;)

Reply
Mary 25 Aprile 2014 - 14:50

Scopriamo sempre di più quanto sei brava Valentina!! Questa è davvero un'ottima idea…complimenti!! Baci, Mary

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:21

Ma grazie<3

Reply
stefania 25 Aprile 2014 - 15:28

Bellissima idea, anche io in inverno ho un sacco di arance… da qualche anno preparo scorte di marmellata usando anche le bucce, o il plumcake tutto compreso che è molto buono… ma in effetti, mangiandole le bucce si buttano… terrò buona questa idea!!! Grazie!!

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:22

Anch'io ci faccio la marmellata, ma ne mangiamo talmente tante che buttiamo un sacco di bucce!!;)

Reply
Valentina 25 Aprile 2014 - 17:08

Ciao Vale 🙂 E' una bellissima idea, proverò! Ho giusto qualche arancia e diversi limoni! 😀 Grazie per aver condiviso con noi le due versioni e complimenti, ti abbraccio forte! Buon weekend <3

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:22

Grazie a te per essere passata❤️Baci!!

Reply
Claudia 26 Aprile 2014 - 8:05

Sono ottime le scorzette candite.. Io le faccio a Natale epril panettone.. ma in effetti son golose anche da tenere in casa e mangiucchiare quando si ha voglia di qualcosa di dolce.. smackkk

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:23

Con il cioccolato sono buonissime!!gnam!!

Reply
An Lullaby 26 Aprile 2014 - 11:35

Wow, che bella idea :))) Devono essere davvero squisite ^_^ Io ho preparato delle zeste di limone candito per accompagnare un piatto salato qualche giorno fa…erano buonissime! Voglio provare l'arancia candita, magari in qualche dolce 🙂

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:24

Le arance rispetto al limone restano più dolci, quindi sono sicura ti piaceranno!!;)

Reply
Idee nel gusto 26 Aprile 2014 - 13:06

I canditi acquistati spesso hanno un sapore artefatto per cui concordo con te: preparali in casa è sicuramente molto più economico e poi il risultato è certamente ottimo! Hai avuto una bella idea ! Mi associo ai tuoi followers. Ciao e buona domenica Lia

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:24

Ciao Lia piacere di conoscerti!! Grazie per essere passata di qui!;)

Reply
La cucina di Esme 27 Aprile 2014 - 12:22

tutto fatto home made è meglio ! per cui copio e archivio!
baci
Alice

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:25

:);)

Reply
Nina 27 Aprile 2014 - 16:47

Ciao cara, che bella ricetta! Grazie per essere passata da me. Ti andrebbe di partecipare al mio link party? Ecco il link: http://fragolaecannella.blogspot.it/2014/04/w-la-mamma-link-party.html
Ti aspetto
Nina

Reply
profumodicannellaecioccolato 27 Aprile 2014 - 19:25

Ciao, appena riesco corro a vedere!;)

Reply
Ombretta Orru' 28 Aprile 2014 - 18:27

ma che brava che sei amica mia ora ti prepari anche i canditi da sola a casa…sei troppo avantiiiiiiii,un bacione grande ^_^

Reply
cristina panizzuti 1 Maggio 2014 - 14:16

Eccomi qua anche io…mi sono felicemente aggiunta ai tuoi followers!!!
Ora scorrazzo in giro 🙂
Baci,
Cri

Reply
Scorze di arancia sabbiate o arance candite 23 Giugno 2016 - 20:15

[…] scorso vi ho proposto la ricetta dei canditi, perfetti per essere congelati e all’occorrenza usati nei […]

Reply
Strudel pere, bacche di goji e canditi homemade 22 Agosto 2016 - 11:25

[…] ma credetemi il sapore di questo strudel è.. meraviglioso!! Se poi usate i canditi fatti in casa ( qui la ricetta) sarà tutta un’altra storia!! Strudel pere, canditi e bacche di […]

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento, al miglioramento dell’esperienza di navigazione, utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta Leggi di più