Colombe di pasqua velocissime

 

colomba veloce 3Volete provare l’ebrezza di cuocere nel vostro forno una colomba?? Ma come me non avete voglia di lavorare troppo e star dietro a lunghissime lievitazioni, colombe a testa in giù etc..?
Ho io la soluzione!
Queste colombine sono facili, veloci, buonissime, non necessitano di lievitazioni lunghe, e nemmeno dello stampo.
Se come me avete uno stampino(da biscotti) a forma di colomba perfetto altrimenti basterà disegnare su un cartoncino la forma della colomba e poi usarla da sagoma per tagliare l’impasto.

colomba veloceIo le ho fatte semplici senza canditi e uvetta con solo scorza di limone ma voi se vorrete potrete personalizzarle con una farcitura a base di crema, cioccolato, marmellata oppure i classici canditi.

Vi lascio alla ricetta, così anche voi quest’anno potrete dire..
Ho fatto la colomba! 😉

Buon lunedì e un bacio

colomba veloce 1Colombine di pasqua 

Per 8 colombine da circa cm
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
1 uovo intero
75 gr di burro
100 gr di zucchero di canna
70 gr di acqua
180 gr di latte
22 gr di lievito di birra
Scorza di limone q.b.
Un pizzico di sale

Per la copertura (ho preso spunto dalla glassa che usa Chiarapassion qui)

25 gr di farina
50 gr di zucchero semolato
2 cucchiaini di succo di limone
Scorza di limone q.b.
40 ml di acqua circa
Zucchero semolato/ a velo q.b.
Mandorle q.b.

Per l’impasto ( io uso sempre la macchina del pane con il programma impasto + lievitazione) in alternativa utilizzate la planetaria per impastare e poi riponete il composto in un luogo caldo senza aria, magari in forno spento con la luce accesa.

Mettere tutti gli ingredienti nella macchina.. zucchero, l’uovo, burro morbido ( ma non fuso), un pizzico di sale, le farine, il latte tiepido in cui avremo sciolto il lievito con una punta di cucchiaio di miele e avviare il programma; a questo punto aggiungere l’acqua sempre intiepidita, è importante aggiungerla poco alla volta in modo da controllare che l’impasto non risulti troppo liquido, io ne ho utilizzata 70 gr, ma dipende molto dalle farine quindi se secondo voi il vostro impasto necessita di altra acqua aggiungetene ancora un pò.

Lasciare lievitare per 1 ora e 30 minuti.

Quando l’impasto sarà lievitato, stenderlo su un piano infarinato dividerlo in 2 e con l’aiuto di un mattarello tirarlo a uno spessore di 1/1,5 cm

IMPORTANTE – questo è il momento di dare la forma, ma prima di intagliare la colomba è importante che spostare l’impasto su una placca con carta forno, in modo che le colombine non vadano più mosse, altrimenti c’è il rischio che perdano un pò la forma.

Con uno stampo o una sagoma e un coltellino creare la forma della colomba, lasciare un pò di spazio tra una colomba e l’altra.Per recuperare gli scarti.. si possono rimpastare velocemente e creare nuove colombine oppure delle piccole palline che diventeranno buonissime brioche.Lasciare lievitare ancora per 1 ora circa coperte e al caldo.

Preparare la glassa:in una ciotola mescolare acqua, farina, zucchero semolato, succo di limone, scorza. Prima di infornare con un pennello cospargere di glassa le colombe e poi spolverare con zucchero semolato e a velo e alla fine con le mandorle a scaglie.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti.
Controllare con un stecchino che l’interno sia ben asciutto altrimenti allungare la cottura.

Note:
– Si possono personalizzare con canditi, cioccolato o cacao.
– Si conservano per 2/3 giorni in una busta di plastica ben chiusa.
– Il giorno dopo come tutti i lievitati freschi perdono  un pò di sofficità, ma basterà scaldare per qualche minuto al microonde per ritrovare tutta la loro morbidezza!
– Per chi ha lo stampo di carta per colomba l’impasto alla seconda lievitazione può essere spostato lì.

Per altre ricette di PASQUA cliccate qui.

colomba veloce 2

Tags from the story
, ,

17 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *