Torta di mele ricotta e uvetta

La torta di mele ha così tante varianti che si potrebbe creare ogni giorno un dolce diverso usando sempre  questo frutto.
Se penso a questo dolce immancabilmente penso a una tazza di tè o caffè fumante alla stufa accesa, a un pile con cui coprirsi mentre si guarda un bel film in una giornata di pioggia autunnale.
Vidi questa ricetta nel blog di Enrica Chiarapassion quasi un anno fa… è rimasta li nel mio ricettario per un bel pò… finchè non ho avuto l’ispirazione di provarla… poi è finita nei meandri delle mie foto persa, ed è rimasta li ancora qualche mese… oggi finalmente la pubblico, la mia versione è leggermente diversa da quella di Enrica l’ho resa ancora più ricca di mele e ho diminuito la quantità di uova…
Vi lascio alla mia versione..
Torta di mele ricotta e uvetta
250 gr di farina
50 gr di maizena o frumina
2 uova
250 gr di ricotta
150 gr di uvetta
4 mele
75 gr di zucchero semolato
55 gr di zucchero di canna + 2 cucchiai per la copertura
2 cucchiaini di miele
1 bustina di lievito per dolci
Scorza e succo di limone
1/2 bicchiere di latte
Sbucciare le mele e targliarle a pezzetti piccoli, metterli in una ciotola con il succo di limone e l’uvetta.
In un altra ciotola mescolare con una frusta tuorli, zucchero,miele, ricotta, scorza di limone, aggiungere la farina con l’amido di mais e il lievito e il latte per ammorbidire. Alla fine unire le mele e l’uvetta.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e unirli al composto aggiungendo prima un cucchiaio di albumi e poi il resto mescolando dall’alto verso il basso.
Versare il composto in uno stampo foderato con carta forno da 24 cm e se volete decorare con mele a fettine.
Cuocere per 45/50 minuti a 180°; se necessario abbassare la teglia nella parte bassa del forno e alzare a 190°.
Spolverare con zucchero a velo.
Con questa ricetta, partecipo al contest : “TUTTOMELE” in collaborazione con UIR, UNIONE ITALIANA RISTORATORI E SAPORIE.
Tags from the story
,

21 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *