Pan brioche alla zucca

Un pane quasi brioche, dal color giallo intenso, buono così, tostato, con la marmellata, con la nutella o perchè no.. pucciato nel caffè latte!!
Lo volevo provare da tanto ma non trovavo mai la ricetta giusta.. e così.. me la sono un pò inventata!!

Sono partita dagli hot cross buns, ho adattato la ricetta.. e il risultato è stato proprio un successo.. ma ho in mente qualche modifica.. per renderlo ancora più buono.. quindi per ora questa è solo la prima puntata di questa brioche! 😉

Pan brioche alla zucca

Pan brioche alla zucca

 Pan brioche alla zucca

Ingredienti

240 gr di farina 00
200 gr di farina manitoba
75 gr di burro fuso
100 gr di zucchero
200 ml di latte
1 uovo
24 gr di lievito di birra
270 gr di zucca cotta al forno e lasciata colare

Per la copertura

Marmellata di albicocche
Zucchero di canna Latte

Procedimento

Cuocere circa 500/600 gr  (pesata cruda) di zucca, al forno io ho ottenuto circa 270 gr di polpa.. lasciarla raffreddare e colare in modo che perda gran parte della sua acqua.

Per l’impasto io ho utilizzato la macchina del pane:
Aggiungere farina, zucchero, burro, zucca cotta e frullata, l’uovo sbattuto, il latte tiepido in cui si avrà sciolto il lievito di birra… avviare il programma impasto (15 minuti) Quando è pronto coprire con pellicola e far riposare per una notte in frigo.

Al mattino tirare fuori dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per 1 ora; L’impasto sarà abbastanza morbido.. ma è normale!
Aiutandosi con della farina dividere l’impasto in 4 palline e disporle in uno stampo da plumcake da 28 cm  rivestito con carta forno.

Lasciare riposare ancora per 1h 30 in un luogo caldo coperto con uno strofinaccio, o comunque fino al raddoppio dell’impasto.
Quando sarà ben lievitato spennellare con il latte e cospargere con lo zucchero di canna.

Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti più 10 minuti a 200° sulla parte più bassa del forno ( se dovesse diventare troppo colorito coprire con la stagnola). Vale la prova stecchino.

Quando mancheranno giusto 3/4 minuti alla fine della cottura spennellare con la marmellata, scaldata in un pentolino, in modo da renderla più fluida, la superficie del pane.

Pan brioche alla zucca

Pan brioche alla zucca

    Note

  • La quantità di farina varia molto dal tipo di zucca più sarà acquosa e più il vostro impasto sarà morbido; in caso aggiungete ancora qualche cucchiaio di farina.
  • Si conserva per 2/3 giorni chiuso in un sacchetto di plastica.
  • E’ buonissimo tostato.

Pan brioche alla zucca

Pan brioche alla zucca

Pan brioche alla zucca

22 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *