Funeral pie… La torta perfetta per halloween…

Ok.. lo so, questa torta dal nome non sembra per niente invitate ma credetemi lo è!!
Il nome deriva dalla cultura Amish dove questa torta veniva generalmente preparata nei periodi di lutto.
Gli ingredienti sono semplici, frutta secca arance e uva passa, quest’ultima si dice simboleggi il dolore, ma in realtà veniva utilizzata perchè reperibile facilmente tutto l’anno.
Io l’ho preparata questa mattina per il pranzo di domani.. penso sia perfetta per il giorno di ogni santi..no??!
Se non avete ancora preparato il dolce.. questa è veloce da preparare!!
Il ripieno è davvero golosissimo e ricorda il sapore del panforte.
Da provare!!
Funeral Pie

 
Per la frolla:
370 g farina
90 g zucchero di canna
140 g burro
50 gr di acqua ( più o meno)
1 uovo
Scorza di limone
Una punta di cucchiaino di bicarbonato
Cannella q.b.
Per il ripieno:
Acqua q.b.
30 g maizena
200 g di uvetta
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di miele
60 g di gherigli di noce
2 arance non trattate
Succo di mezzo limone
Cannella q.b.
Noce moscata in polvere q.b
Zenzero
Preparare il ripieno…
Ammorbidire l’uvetta in acqua per 10 minuti.
Mettere in una pentola l’uvetta, 1 bicchiere d’ acqua circa, 2 cucchiai di zucchero di canna, 2 cucchiai di miele, e far scaldare.
Aggiungere la scorza d’ arancia e il succo sia delle arance che di limone. Far bollire per 10 minuti… Stemperare la maizena in acqua fredda e aggiungerla al composto di uvetta. In fine incorporare le noci.
Dovreste aver ottenuto un composto abbastanza solido.. quasi una marmellata. Se il composto dovvesse essere ancora un pò morbido aumentare il tempo di cottura, ma con l’aggiunta della maizena dovrebbe addensarsi quasi all’istante ( a me è successo così;))
Lasciarlo raffreddare e nel frattempo preparare la frolla.
Lavorare in una ciotola la farina con una punta di cucchiaino di bicarbonato, la cannella, lo zucchero, il burro a dadini e l’uovo. Unire lentamente un pò d’acqua fino ad ottenere un composto uniforme e compatto. Avvolgere l’impasto con la pellicola e lasciarlo in frigo per 30 minuti.
(Se volete potete anche sciogliere il burro in questo caso dovrete aggiungere meno acqua.)
Stendere la pasta in 2 dischi. Metterne uno in una tortiera foderata di carta forno da 24 cm di diametro, unire il composto di uvetta e coprire con la pasta rimasta. Fare dei taglietti come decorazione. Sigillare i bordi dei dischi.
Mettere in forno preriscaldato a 200° e poi abbassare a 180-190° per 30-40 minuti. Se dovesse colorirsi troppo abbassare un pò il forno. La cottura è quella classica di una crostata.
Quando è pronta e fredda spolverizzare con zucchero a velo.
Vi auguro un buon HALLOWEEN!!
Valentina

 

 

 

More from Profumo di cannella e cioccolato

35 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *